Emigrante

Per i post relativi all'immigrazione in UK pregasi cliccare "Inghilterra" nell'indice a destra, piccoli bambini speciali!

lunedì 29 giugno 2015

2083 - An European declaration of independence - Libro 2.6 La corte europea

2.6 La corte europea dei diritti dell'uomo (CEDU) di Strasburgo è un'entità controllata dai neomarxisti


La corte europea dei diritti dell'uomo (CEDU) di Strasburgo è un entità giuridica internazionale stabilita nel 1950 per controllare il rispetto dei diritti umani da parte degli stati.
Questa corte si è trasformata in un mostro inguardabile il cui scopo è la distruzione delle tradizioni, della cultura e dell'identità europea, dato che queste cose risultano offensive verso i non europei e verso i maomettani. Dato che vogliamo ancora conservare la nostra cultura e le nostre tradizioni, non ci sono alternative all'eliminazione o alla ristrutturazione radicale di questa corte. Le decisioni e gli ordini di questa corte sono opera di neomarxisti intenti alla distruzione graduale delle identità nazionali europee, della cultura europea e della sovranità nazionale.

Un esempio dell'azione di questa corte è il caso dei crocefissi nell'Italia del 2009. La corte ha ordinato la rimozione dei crocefissi da tutte le aule scolastiche pubbliche perché riteneva il crocefisso un simbolo offensivo verso le altre culture. Contro ogni aspettativa, la decisione incontrò una forte resistenza da parte della maggioranza italiana, al punto che molti politici ordinarono l'acquisto e l'affissione di crocefissi in molti luoghi pubblici. Ciò non avvenne perché gli italiani si riscoprirono religiosi, ma perché capirono che la croce è un simbolo storico e culturale importante. La croce è parte d'Europa.

Questo, e altri casi, mostrano come la CEDU è diventata un'istituzione rivolta alla protezione e alla promozione del neomarxismo e della “political correctness”. La CEDU è un entità razzista che serve solo a creare una giustificazione ideologica e “umanista” alle sue politiche multiculturaliste, ossia niente altro che un attrezzo nelle mani dei neomarxisti.


Così com'è per ora, la CEDU serve a distruggere le culture e identità europee e a propagandare il multiculturalismo. Quindi, si tratta di un'entità anti europea che vuole eliminare il popolo che l'ha creata. Fino a quando non sarà stata riformata, la CEDU dovrà essere considerata un'entità ostile dedita alla propaganda del neomarxismo.

Nessun commento :

Posta un commento

Ma che cazzo vuoi? Chi sono secondo te, quel porco di cristo?