Emigrante

Per i post relativi all'immigrazione in UK pregasi cliccare "Inghilterra" nell'indice a destra, piccoli bambini speciali!

giovedì 11 giugno 2015

Teste di minchia part 6 - gli animalisti

Cari amici, volevo farvi dono di questo trattato relativo alla fauna umana che vive nei gruppi animalisti. Tanti anni fa ho passato qualche tempo tra gli animalari di un noto gruppo a diffusione nazionale, vivendo con loro, partecipando alle loro riunioni e manifestazioni, al punto da arrivare a conoscerli decisamente bene. Quando ho capito di che elementi si trattava me ne sono scappato. Questo trattato dovrebbe farvi capire meglio con chi avete a che fare e qual è la strategia adeguata per avere a che fare con loro .


ù comannante



"U' comannante" è il membro di punta del gruppo, il più rumoroso alle manifestazioni e alle riunioni. Fisicamente somiglia al capoccia dei 99 puzze, grosso, grasso, pieno di orecchini, tatuaggi e piercing. Il suo comportamento è simile a quello di un gorilla in calore: urla, sbatacchia oggetti, cerca continuamente lo scontro fisico e verbale tranne quando si trova di fronte un'opposizione determinata (ad esempio gente più grossa di lui, o tipi che non si cagano sotto, in tal caso diventa un agnellino se non ha almeno 20 amici alle spalle). E' sempre il primo a incitare gli altri a spaccare tutto e a "farsi valere". Di solito lo si trova con una birra o una canna in mano e l'altra mano sul culo della "bonazza" del gruppo (vedi sotto) mentre organizza cori da stadio. Spesso gira per i centri sociali alla ricerca di altre persone con la stessa mentalità. Il modo migliore per farlo strillare è fargli notare che è tanto facile fare il contestatore con due ville al mare e il padre direttore di banca. Da notare il fatto che dopo gli arresti "ù comannante" viene rilasciato immediatamente con tante scuse, mentre i suoi compari con meno agganci tendono a passarsela decisamente male.

U'comannante ama tanto paragonarsi ai partigiani e in effetti il paragone è azzeccato: lui, come loro, è solo un delinquente che approfitta dell'ideologia per poter compiere i suoi atti di delinquenza. 

Quando il "comannante" si annoia della mascherata da anarcoinsurrezionalista tende a tornare da papino e a prendere il posto in banca o alla Regione che gli era stato riservato prima che nascesse.


ù prufissure




Per certi aspetti l'opposto del "comannante", si vanta di essere l'intellettuale del gruppo e aspetta il momento in cui gli altri riconosceranno la sua superiorità intellettuale e si sottometteranno a lui. Magro, diafano, vegan e anoressico, studia una facoltà "di grande impegno e utilità" tipo il DAMS o scienze delle comunicazioni. Si è bevuto tutta la propaganda New Age moderna: è buddista, spiritualista, omeopata, crede nella reincarnazione, nelle cospirazioni e nella guarigione naturale, pur disprezzando matematica, scienza, religione organizzata e tecnologia. Si ritiene un uomo di grande cultura e disprezza quelli che si sono fatti condizionare dalla "cultura ufficiale"
La sua attività principale è quella di cercare inutilmente di scoparsi la "bonazza" riuscendo al massimo a dare qualche toccatina alla "pruasa", che si ritiene troppo bona e intelligente per darla a un perdente cronico come lui.
Ci sono due sottotipi di "professore". Uno è quello che appena finita l'università avrà il posto statale grazie a papino: quelli così rimarranno degli innocui, inutili, insopportabili fricchettoni tutta la vita. Il secondo tipo non ha agganci ed è destinato a rimanere chiuso in casa con un titolo di studio senza valore e nessuna abilità utile. Alcuni di questi si evolvono nel tipo "fantasma".



ù sfasciato




La specialità dello "sfasciato" sono le droghe e la musica. Lo sfasciato è il tipico studente fuori sede mantenuto da mammà e papà in una università del nord, di solito la stessa del "professore". Lo sfasciato va in facoltà più o meno una volta al mese, lo stretto necessario per presentarsi agli esami e prendersi le materie dopo avere studiato un paio di giorni. Il resto del tempo è impiegato tirandosi, calandosi e fumandosi tutte le droghe possibili ascoltando la musica di gruppi locali stile ska, hardcore o grindcore. 
Lo sfasciato se ne strafrega dell'animalismo e frequenta il gruppo solo per spacciare, stare in compagnia di gente simile a lui e occasionalmente per accoppiarsi con la sua controparte femminile, di solito un'orrenda grassona tatuata o un'agghiacciante emogoth anoressica con problemi psichici. Di solito lo sfasciato è innocuo, ma tende a diventare pericoloso in branco o durante le manifestazioni. Di tanto in tanto lo sfasciato se ne torna a Caserta dai genitori, dopo essersi ripulito, sistemato, tolto i piercing, coperto i tatuaggi e scritto qualche materia sul libretto.



à bonazza




La "bonazza" è effettivamente una bella fregna senza un minimo di cervello, ma con la fissazione dell'animalismo. Molte di queste frequentano la stessa facoltà del "professore" ma si guardano bene dal perderci tempo, a loro serve solo per poter dare sfoggio di cultura e sapienza. La "bonazza" tipica è perdutamente innamorata del "comannante" e si presta volentieri a fargli da svuotapalle, senza sapere che lui se ne scopa almeno tre o quattro alla volta.
La "bonazza" viene sistemata di solito ai banchetti di raccolta fondi e alle manifestazioni pacifiche, dato il suo aspetto attraente. E'una grande utente di Facebook con migliaia di amici (la maggior parte di loro maschi beta che usano le sue foto in costume per scopi non meglio definiti)



à pruasa




La "pruasa" è un cesso, da tutti i punti di vista. Brutta, sciatta, cretina e ignorante come una capra, frequenta il gruppo perchè ha finalmente trovato qualcuno che la calcola. E'convinta di possedere grande cultura e sapienza, anche se l'unica cosa che ha imparato è fare enormi copia-incolla. Quando qualcuno cerca di discutere con lei e di spiegarle che sta dicendo boiate lei risponde cose tipo: "Ma che vuoi? Ci vuoi provare? Vedi che non mi piaci! E poi, io faccio la cassiera al supermercato, che ne posso capire di biologia?". Cerca disperatamente di scoparsi il "comannante", ma quello ha ben altro a cui pensare.


à signora




Alcune donne del gruppo riescono a sposarsi con un coglione coi soldi. Tali donne hanno tanto tempo libero in cui occuparsi della loro passione: l'impegno animalista. Con tanti soldi e tanto tempo libero, queste signore danno supporto tattico e logistico al gruppo. Per loro l'animalismo è uno hobby in cui riempire le giornate che altrimenti sarebbero consumate dalla disperazione e dalla consapevolezza di avere un figlio cocainomane e un marito che va con i trans. Questa è la tipica evoluzione del tipo "bonazza", anche se a volte capita anche alla "pruasa"


ù fantasma




Il fantasma è una presenza comune su Facebook, forum, twitter, lettere ai giornali e tutti i mezzi di comunicazione che non richiedano la presenza fisica. La sua specializzazione è scrivere interminabili discussioni in cui accusa tutti di ignoranza, corruzione, vigliaccheria, impotenza e tanto altro. Il fantasma ha la capacità di riempire un forum o un sito di insulti volgarissimi e minacce di morte, assassinio, pestaggi, denunce e querele. Per uno strano caso "ù fantasma" ha parenti tra giudici, carabinieri, poliziotti, polizia postale, ladri, picchiatori, assassini e mafiosi, tutti pronti a ubbidire ai suoi ordini. Se il moderatore è cretino o cagasotto "ù fantasma" può fare chiudere un sito o un forum.
Una delle armi preferite del "fantasma" è l'abuso di termini giuridici. Un "fantasma" accusa tutti di reati orribili, come se il prendere per il culo qualcuno su Facebook fosse un reato di rilevanza penale.
Purtoppo la presenza del "fantasma" è tale solo su Internet. Quando incontri il fantasma di persona, scoprirai che si tratta di un tredicenne bullizzato dai compagni, di un disoccupato cronico o di un invalido civile chiuso in una casa popolare. Di solito quando questo epico guerriero da tastiera viene rintracciato, la reazione dell'avversario è un impeto di pietà umana e una cessazione delle ostilità.



Questi sono solo alcuni dei pietosi casi umani che ho incontrato tra gli animalisti prima di scapparmene. I commenti sono benvenuti, particolarmente da chi si sente offeso da queste categorie.

1 commento :

  1. Capperi però,.. se ne trovano anche di non animalisti di questo tipo di organismi monocellulari.
    A veder in generale,... sembra la banda di Scooby Doo con qualche membro in più
    :O

    RispondiElimina

Ma che cazzo vuoi? Chi sono secondo te, quel porco di cristo?