Emigrante

Per i post relativi all'immigrazione in UK pregasi cliccare "Inghilterra" nell'indice a destra, piccoli bambini speciali!

sabato 4 luglio 2015

Life in modern England part 11 - i contatori a gettone

Cari amici, oggi vi parlerò di una delle tante inculate che attende al varco l'emigrante ignaro, ignavo, ignorante e male informato: i contatori a gettone per la luce e il gas, detti anche Pay-as-you-go-meter.

Eccolo qui, il pezzo di merda!

Premessa

Dio scannato.

Seconda premessa


In molte case britanniche, soprattutto quelle affittate da agenzie o subaffittate da padroni di casa che non ci vivono, è stato installato un contatore di elettricità / gas di questo tipo. I vantaggi (per il titolare) sono tanti: nessun contratto, nessuna bolletta da dividere, nessun problema se qualcuno non paga, nessuno sbattimento per lui. 

In pratica, quella cosa blu e verde è una chiavetta ricaricabile. Quando volete pagare la corrente, dovete andare in un cornerstore pakistano, pagare per la ricarica e inserire la chiavetta nel contatore. Se non pagate, non avete gas o elettricità. Si può andare sottozero, ma solo di poche sterline in caso rimaniate senza credito di notte. Insomma, o pagate o pagate. Punto. Non ci sono bollette o altre cose da pagare per il padrone di casa.


L'inculata


A questo punto, i miei pochi lettori dotati di cervello funzionante si chiederanno: "OK, dov'è l'inculata?" Eccola qui, figli miei!

Nella foto, un esattore Npower presenta il conto a un utente
Quando si fa una ricarica, il 100% dei soldi va in credito. Ciò rende molto contenti i coglioni e i laureati al DAMS, dato che sono troppo stupidi per rendersi conto del fatto che il costo al KWh è molto più alto di quello di un contratto senza chiavetta. Al coglione sembra di non pagare tasse e servizi, ma li sta pagando in misura enormemente maggiorata dato che il costo dell'elettricità/ gas è altissimo.

Seconda inculata


Prepararsi per la seconda inculata!

Cari amici, la seconda inculata (che forse potrete risparmiarvi) arriva se il contratto del contatore è a nome vostro e volete traslocare. 
Il vostro dovere è quello di chiamare la ditta fornitrice il giorno stesso in cui cambiate casa, compilando tutta la modulistica richiesta. Dopo di ciò, portatevi via la carta e/o la chiavetta. Più o meno dopo un mese, vi arriverà al nuovo indirizzo una bolletta ASSURDA, MOSTRUOSA, contenente i "consumi stimati". Cercate di non farvi prendere l'infarto, sedetevi, bevetevi una tazza di tè e appellatevi alla flemma britannica.

Ma che cazzodio dico? A furia di stare qui mi sto rincoglionendo anche io... Chiamate l'assistenza clienti tenendo a portata di mano il vostro numero di contratto, e BESTEMMIATE COME SE NON CI FOSSE UN DOMANI VERSO QUELLA PUTTANA SIFILITICA DELLA MADONNA. Urlate, insultate e bestemmiate al massimo, dovete rendervi più sgradevoli possibili altrimenti vi prenderanno per fessi. Contestate la bolletta, dati alla mano, e urlate che voi non siete tenuti a pagare la disconnessione del contratto. Minacciate una causa legale.

Il mese dopo, arriverà un'altra bolletta, ancora più grossa. Sapete già cosa dovete fare.

Un paio di settimane dopo, arriverà una lettera di scuse in cui i giudei del cazzo gentili signori della ditta si scusano per l'ammontare errato della bolletta e vi dicono di andare in pace. La loro speranza, nel caso non lo aveste capito, è che la persona contattata sia troppo ignorante, menefreghista o cagasotto per contestare la bolletta e che paghi senza discutere. In fondo, per loro mandare una bolletta falsa non è un costo. Se solo l'uno per cento dei clienti si caga sotto e paga, per loro è un guadagno.


Conclusioni


Quando cercate casa, fate bene attenzione al contratto luce/ gas. Se vi offrono una casa col pay as you go meter, tenete conto di almeno 30/40 sterline al mese di spese, molto di più se usate il riscaldamento. In ogni caso, evitate di far mettere il vostro nome sul contratto dato che è un rompimento di cazzo spettacolare.


Link'Ulata


http://www.independent.co.uk/news/uk/home-news/poorest-struggling-to-afford-electricity-as-prepay-metres-cost-226-more-each-year-on-average-10364547.html

Post Scriptum


Se fate la ricarica, e vedete che l'ammontare della ricarica è meno di quanto avete pagato, andate subito dal padrone di casa e rompetegli il culo. Ciò significa che ci sono debiti non pagati che la compagnia si sta rifacendo sul culo di chi ricarica la chiavetta, ovverossia voi. Molti landlord fanno finta di niente, sperando che l'utente non vada a protestare!

2 commenti :

  1. proprio vero...in UK se non rompi I coglioni, urli, strepiti e minacci denounce, non ti prendono sul serio e te la mettono nel culo. avendo lkavorato per molti anni a contatto col pubblico in ospedale e call centres, ho sempre avuto molta pazienza e cercato di capire la posizione di chi sta dall'altro lato del vetro/telefono, perche' alcuni di loro (come me ai tempi) si faccevano davvero il culo per aiutare il piu' possibile chi se la stave prendendo nel culo dale grandi compagnie (sara' per questo che non ho mai fatto cariera nel settore:)?). ma qui non puoi essere gentile, se lo sei ti dicono di si e poi non fanno nulla...esasperante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, gli stessi inglesi appena ci entri in confidenza ti dicono: "English people are cunts". Confermo, anche se cio' vale piu' a Londonistan e nel sud che al nord.

      Elimina

Ma che cazzo vuoi? Chi sono secondo te, quel porco di cristo?