Emigrante

Per i post relativi all'immigrazione in UK pregasi cliccare "Inghilterra" nell'indice a destra, piccoli bambini speciali!

venerdì 16 ottobre 2015

Teste di minchia parte 8 - Come avere una discussione con un maomettano

Cari amici, oggi vi spiegherò come avere un dialogo corretto, tranquillo e soprattutto civile con uno dei nostri amici maomettani. Buona lettura.



Inizia il dibattito




Maomettano: L'Islam è una religione di pace, l'Islam condanna il terrorismo, rispetta le donne, rispetta cristiani e atei. L'Islam è il futuro d'Europa, tutto quello che si dice di male dell'Islam è propaganda razzista! La Shari'ah è bellissima!


Infedele: I paesi maomettani sono dei cessi, delle dittature mostruose. E poi, se l'Islam e la Shari'ah sono così belli cosa ci fai qui?


Maomettano: I dittatori e i terroristi sono pochi fanatici isolati che non hanno capito niente del vero Islam! E poi, tutte le cose cattive che si dicono su di noi sono false! Perchè i gionalisti sono tutti razzisti!


Infedele: OK, eccoti questo verso del Corano in cui si ordina di ammazzare, rapinare, decapitare e stuprare gli infedeli.


Maomettano: E' un versetto preso fuori dal contesto!




Infedele: OK, eccoti il contesto con tutta la Sura. Come vedi, adesso è ancora peggio.



Maomettano: La traduzione è sbagliata! Non è quella ufficiale! E poi, non puoi capire il Corano se non lo studi in Arabo!





Infedele: Primo, ci sono varie traduzioni, e dicono tutte più o meno la stessa cosa. Secondo, se il Corano è la verità universale come mai lo si può capire solo in Arabo? Se è per questo, la maggior parte dei musulmani non parla l'arabo...


Maomettano: Guardati questo video e capirai tutto! (Linka a un video di Youtube di propaganda maomettana)


Infedele: Quel video è propaganda di quella ridicola, si limita a dire che l'Islam è bello e giusto senza spiegare niente.







Maomettano: Dimmi la verità, sei un ebreo, vero?












Infedele: No, proprio no. E poi che minchia c'entra? Stiamo parlando dell'Islam...





Maomettano: Non sai niente dell'Islam! L'Islam conquisterà l'Europa!












Infedele: Conosco l'Islam meglio di te.






Maomettano: Leggiti il Corano in Arabo e capirai tutto! Tu non hai capito niente dell'Islam! Sei un RAZZISTA! RAZZISTA! RAZZISTA! NAZISTA! RAZZISTA! FASCIO DI MERDA!









Infedele: Minchia, questo è impazzito del tutto. Meglio se scappo.




Maomettano: Troppo tardi infedele! Pagherai per le tue offese! ALLAH AKBAAAAAAAR! 









Ecco, questa è la tipica situazione con cui ci si trova ad avere a che fare quando si cerca di discutere con i nostri amici maomettani. Ovviamente questo dipende dalla forza politica dell'Islam nel luogo in cui avviene la discussione. In Europa, probabilmente il maomettano dirà "Scusa, non parlo bene lingua, non posso spiegare bene ma Islam bello e pacifico". Nel frattempo il maomettano si segnerà il tuo nome e la tua faccia per catalogarti come persona da mettere al muro al momento della presa del potere. In un posto dove i maomettani hanno la maggioranza, si andrà direttamente all'ultima vignetta. Il mio consiglio: evitare di discutere con maomettani, a meno che non si parli di pizza e di calcio. E' meglio non farsi schedare finché possibile.


Inoltre, i maomettani hanno imparato che per un europeo l'accusa di razzismo è una cosa orribile che causa grande sofferenza, anche quando è del tutto immotivata. Quando un maomettano o un filo-islamico si rende conto di non potere rispondere dato che ha torto, si metterà a urlare: "RAZZISTA! RAZZISTA! RAZZISTA!", nella speranza di zittire l'interlocutore. A questo punto basta rispondere: "No, l'Islam è una religione, non una razza. Io non sono razzista". Ovviamente lui non capirà niente e continuerà a strillare, ma avrete ottenuto ragione di fronte agli spettatori (almeno quelli calmi e razionali). Anche se molti non diranno niente, sarà lui ad avere fatto la figura del pazzo isterico. La maggior parte di quelli che vengono a criticare mi dicono "questo blog è razzista", dimostrando di non avere capito una minchia. In tal caso ban e cancellazione, nessuno mi paga per moderare il blog e nessuno gli ha ordinato di venire qui a scassare il cazzo. 

Il problema è che molti italiani sono cagasotto di professione, portati a dare automaticamente ragione alle persone violente e pericolose nella speranza di non farsi pestare. Riguardo a questo non si può fare nulla. 
Memento per chi voglia discutere con un maomettano

8 commenti :

  1. Tutto verosimile... Dai però ammettilo, l'hai presa da faccialibro ☺

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho manco l'account, me lo hanno seccato dopo che ho scritto che per ottenere la pace nel mondo bisognerebbe lanciare una bomba atomica sulla Mecca durante la festa dell'Eid. Dove l'hai vista?

      Elimina
  2. Ma.. neanche un "gran stracane del dio"?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il maomettano è il rappresentante del suo grande suino in terra, e basta lasciarlo parlare. I maomettani quando parlano riescono a fare delle figure di merda tali da fare invidia al cinque stalle, quindi non c'è neanche bisogno di bestemmiargli contro. Inoltre, come ho scritto nel post sulle bestemmie, io bestemmio solo quando c'è una ragione per farlo. Non sono un veneto che bestemmia anche quando ti chiede di passargli la Nutella.

      Elimina
  3. comunque Thomas Paine è liberale

    RispondiElimina
  4. Maledetto Allah
    "Maomettano: Sei un RAZZISTA! RAZZISTA! RAZZISTA! NAZISTA! RAZZISTA! FASCIO DI MERDA!"
    Mi ricorda il piccione queste modo di parlare solo che lui direbbe: "Sei un IPOCRITA! IPOCRITA! IPOCRITA! IPOCRITA! IPOCRITA! IPOCRITA DI MERDA!"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. TI PREGO non lo nominare, non voglia il Grande Suino che si presenti pure qui!

      Elimina

Ma che cazzo vuoi? Chi sono secondo te, quel porco di cristo?