Emigrante

Per i post relativi all'immigrazione in UK pregasi cliccare "Inghilterra" nell'indice a destra, piccoli bambini speciali!

venerdì 27 gennaio 2017

2083 Una dichiarazione di indipendenza europea Libro 2.46 - Quanti musulmani sostengono l'Islam militante o l'estremismo salafita?

2.46 Quanti musulmani sostengono l'Islam militante o l'estremismo salafita?



Questa è una buona domanda a cui è difficile dare una risposta. Per prima cosa bisogna dire che c'è una grossa differenza tra un militante, un sostenitore e un semplice simpatizzante della causa. Seconda cosa, una Jihad armata avrà sempre vari obiettivi differenti. I jihadisti in Dagestan, Cecenia, Thailandia, Filippine, Siria, Palestina o altri luoghi simili vogliono creare stati islamici sotto la Shariah. Per raggiungere questo obiettivo i jihadisti devono combattere apertamente e sconfiggere gli infedeli in battaglia. Ci sono anche altri tipi di jihadisti con obiettivi differenti, ad esempio terrorizzare la popolazione europea dato che gli islamici in Europa sono ancora troppo pochi per combattere una guerra aperta. I cosiddetti “islamici moderati” stanno facendo la parte dei buoni, imputando le azioni dei salafiti alla povertà, al colonialismo moderno (Israele, Iraq, Afghanistan), alle discriminazioni, al razzismo e ad altre cause simili. Il loro obiettivo è ottenere concessioni da parte dei politici e dei media europei, dicendo che servono ad evitare l'insorgere dell'Islam militante.

Secondo Daniel Pipes[11], circa il dieci o quindici per cento dei musulmani in tutto il mondo approva e sostiene gli integralisti, di solito finanziando Hamas, Hezbollah, al-Qaeda o altre organizzazioni terroriste. Dato che ci sono più di un miliardo di musulmani, si parla di circa 120-180 milioni di sostenitori, sparsi in tutto il mondo. Quelli che simpatizzano con gli integralisti sono molti di più, circa il sessanta per cento del totale. Il 36% dei pakistani sostiene che l'esercito pakistano non dovrebbe attaccare al-Qaeda in Pakistan[12].

Non tutti quelli che sostengono o simpatizzano per gli integralisti sono salafiti. Il sostegno per gli integralisti viene da tutte le scuole islamiche, anche le più “moderate”.

Quasi tutti i sunniti pakistani seguono la scuola islamica Hanafi, la più antica e una delle più tolleranti di tutte. Questa scuola è la più diffusa nel mondo islamico, con il trenta per cento dei musulmani tra i propri sostenitori. Questo significa che gli Hanafi sono pacifici e moderati? Purtroppo non è così. Tutte le scuole della legge islamica sono decisamente intolleranti (la Hanbali è la peggiore), al punto che tutte predicano la condanna a morte per l'omosessualità e per l'apostasia, e puntano alla fondazione di una società sotto la Sharia.

La maggior parte dei musulmani in Europa e in Pakistan segue la scuola Hanafi, e alcuni credono che ciò li renda più moderati e tolleranti rispetto agli altri musulmani. Ciò contrasta col fatto che i musulmani pakistani siano noti per il loro conservatorismo e per la loro intolleranza. I musulmani Hanafiti hanno commesso centinaia di massacri e di genocidi, oltre che migliaia di assassinii. Il genocidio di più di un milione è mezzo di cristiani armeni, greci e assiri è da imputare alla cosiddetta scuola “moderata”, gli Hanafiti.


Nessun commento :

Posta un commento

Ma che cazzo vuoi? Chi sono secondo te, quel porco di cristo?