Emigrante

Per i post relativi all'immigrazione in UK pregasi cliccare "Inghilterra" nell'indice a destra, piccoli bambini speciali!

giovedì 5 gennaio 2017

Per non dimenticare - Il caso del Dr. Roberto Burioni

Cari mongolini, oggi parleremo di un caso mediatico apparentemente banale, ma che rivela come la mente degli italiani non sia ancora andata completamente in merda. Il caso di cui parleremo è un post FB da parte del Dottor Roberto Burioni, medico e docente di virologia e immunologia.



Tale uomo, oltre a capirne parecchio del suo lavoro, è noto perchè fa una cosa completamente fuori da tutte le norme di Internet. Credeteci o no, il Dr. Burioni ha un profilo Facebook che usa per diffondere informazione, rispondere garbatamente a domande e in generale diffondere la conoscenza. Con quale coraggio quest'uomo usa Internet e soprattutto Facebook per uno scopo contrario allo scopo originale (ossia spandere merda e vendere spazi pubblicitari)!

Tornando a noi, Burioni parlava dei casi di meningite e i suoi consigli erano molto semplici, ossia: "vaccinate i vostri figli contro la meningite se non volete che diventino così:"
Ecco cosa ti può capitare con la meningite: puoi finire davanti a una bandiera con un bambino non tuo in mezzo ai coglioni!


Gli sfidanti



 Il messaggio era chiaro e semplice, cosa può andare male nel comunicare una cosa del genere?

Grandi esempi di guerrieri ariani e di paladini della razza bianca!

Vi presento i forzanovisti, ossia i peggiori sfigati tra tutti i gruppi skinhead d'Europa. La loro strategia comunicativa consiste nello sparare idiozie degne di un ricoverato al Cottolengo, sperando che qualcuno le senta, si incazzi, gli dia corda e li salvi dal loro destino di irrilevanza e di sfiga inguaribile. Tra le loro ultime sparate c'era il dare la colpa dei casi di meningite agli immigranti. Il Dr. Burioni gli ha fatto notare amichevolmente che ciò non è vero, dato che la meningite diffusa nei paesi africani è di tipo diverso da quella dei casi italiani:


Caso chiuso, a meno che non siano immigranti canadesi.


Intendiamoci, io sono contro l'immigrazione. Il problema è che ci sono tantissimi motivi seri e validi per essere contro l'immigrazione. Aggrapparsi alle minchiate non ti fa guadagnare consensi se non tra i forzanovisti e le persone sofferenti di gravi tare genetiche.

Lo scontro


A questo punto i nostri amiconi sofferenti di alopecia hanno iniziato a riempire la bacheca del medico di messaggi deliranti, accuse, insulti e articoli scientifici citati a cazzo di cane da parte di gente che non sa neanche l'italiano. Il dottore, molto intelligentemente, ha capito di avere a che fare con degli svantaggiati e che discutere con loro sarebbe stata solo una perdita di tempo. Alla fine, non vale la pena andare a litigare con un porco nel porcile: tu ti smerdi di liquame, e lui si diverte. Ecco cosa è successo:

Un genio. Punto.

I risultati dello scontro


Tale post ha generato una reazione enorme nel Web italiano, del tutto sproporzionata rispetto al contenuto. La cosa che ha impressionato molti è stata come un uomo abbia finalmente avuto il coraggio di dire: "No, ignoranti del cazzo. Non avete diritto di spandere la vostra merda qui. La vostra ignoranza non va giustificata, non va coccolata e soprattutto non va esaltata. E ora piantatela di rompermi i coglioni, la mia parola vale più della vostra perchè ho studiato."

Vi rendete conto? In un'Italia dove da decenni si celebra l'ignoranza come se fosse un merito, e dove si insulta ferocemente quello che ha studiato perchè è uno "sfigato" o un "secchione", quest'uomo ha osato dire che l'ignoranza vale meno della cultura! L'Italia di oggi è un posto dove se provi a vantarti di avere letto o studiato qualcosa diventi uno stronzo vanitoso, ma se ti vanti di avere comprato un cellulare indebitandoti per i prossimi 10 anni, allora sei troppo figo. 

Il terrone si è comprato un cellulare nuovo! Finirà di pagarlo nel 2029!

Conclusioni



Per una volta le conclusioni sono positive. C'è ancora qualcuno che riconosce il valore della cultura e che ha le palle di dirlo in pubblico. A giudicare dal numero di likes e di condivisioni, tanti altri condividono le sue idee anche se magari non le possono esprimere in pubblico per non farsi linciare.

Ovviamente, grullini e altri che campano sull'ignoranza altrui hanno il bruciaculo, ma ciò è un bene. Non si può fare felici tutti al mondo, bisogna scegliere. Preferite che avvenga qualcosa che renda felice questo:


O questo?




Ah, dimenticavo, seguendo l'esempio del compianto Fanelli, questo blog continua a censurare orgogliosamente i commenti contenenti eccesso di idiozia. Anzi, in generale il commento dell'italiano medio viene cancellato a priori, quindi se vi vedete pubblicati vuol dire che avete scritto qualcosa di sensato. Se non vi sta bene, rivolgetevi a siti più adatti al vostro livello intellettivo:

www.youporn.com
www.xhamster.com
www.ilsacroplogdipepegrullo.it
http://g.e-hentai.org/
www.facebook.it




UPDATE--- UPDATE--- UPDATE--- UPDATE--- UPDATE--- UPDATE--- UPDATE


Grazie all'eroico intervento di uno scienziato di Facebook, l'identità segreta del Dr. Burioni è venuta alla luce!







Che sia chiaro a tutti: da bravo rettiliano purosangue di Delta Reticuli, il Rettiliano Verace si dissocia pubblicamente dalle opinioni del Dr. Burioni, pessimo rettiliano di seconda classe proveniente da Alpha Draconis, la Napulè dell'Impero Rettiliano!

17 commenti :

  1. Ehi ehi ehi, un momento. Non offendiamo e-hentai per cortesia. E anche porcristo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dio minicazzo giapponese, ehentai ha un interfaccia che non mi piace per nulla. Preferirei Pururin, se non fosse pieno di merda pedogiappa.

      Elimina
  2. Ma dio draconide, spero davvero che Saverio sia un troll, altrimenti siamo messi peggio di quanto pensassi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non lo è, a giudicare dalla sua timeline di cancerbook.

      Elimina
  3. Ok ci può stare, ma ammetti che la troppa informazione annulla la conoscenza? Anche volendo, la capacità di discernimento è messa a dura prova:
    http://www.aboutpharma.com/blog/2015/08/03/rischio-di-epidemia-di-meningite-c-in-africa-se-non-ci-saranno-i-vaccini/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cazzo dici? A me l'articolo sembra chiarissimo e semplice da leggere, almeno per una persona con il numero giusto di cromosomi... Ci sono le epidemie di meningite in Africa, e mancano i vaccini. Bisognerebbe vaccinare tutti, ma non ci sono soldi anche se il vaccino gli costa 20 dollari a dose. Cosa c'e' di difficile da capire, mio piccolo mongoluccio?

      Elimina
    2. Il fatto che parli di epidemia di tipo C. Contraddice il grafico. Ehi non t'arrabbiare, sto solo cercando un chiarimento.

      Elimina
    3. Eh, se non lo dici come faccio a saperlo? Prova a chiedere al dottore su Facebook, quando gli passa l'incazzatura di solito risponde alle domande.

      Elimina
    4. Non sono su FuckBook purtroppo, ma quello che voglio dire è che una delle due fonti perde di autorevolezza. Io, che non ho gli strumenti, chi devo ascoltare?
      L'analfabetismo funzionale è sicuramente un problema diffuso, ma l'eccesso di informazione non produce conoscenza evidentemente. Anche chi si vuole informare trova dati contraddittori.

      Elimina
    5. Beh, mettiamola cosi'. Tra un sito internet anonimo e un medico vero che ci mette la faccia, la reputazione, il nome e il cognome preferisco fidarmi del secondo... Il problema piu' grave e' che molti non sono in grado di valutare le fonti delle informazioni. Per l'ignorante il parere del medico vale quanto il parere di un tredicenne di Facebook o di un blogger anonimo (probabilmente tredicenne). Anche per questo il caso Stamina ha convinto cosi' tanti: per gli ignoranti il parere del giornalista televisivo prezzolato vale quanto quello del profexxorone, anzi vale di piu' dato che il profexxorone e' arrogante e quando parla non si capisce niente!

      Elimina
  4. Ma la brasiliana sta bene. Ha tutti gli arti apposto.

    RispondiElimina
  5. Certo che leggere certi messaggi fa venire l'idea che la teoria della evoluzione sia una stronzata ipergalattica e la realtà e la verità sia la teoria del disegno "idiota"...

    RispondiElimina
  6. Beh, cos'hai contro YouPorn? Eh eh ehe ? ki ti paka? :P
    A youporn bisognerebbe dargli il nobel per la pace.... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma youporn non è tipo contro il 6° comandamento o qualcosa del genere? Nota; spero di ricevere la notifica su g+ altrimenti sarà un po' difficile che leggeró la risposta. Che casino sti blog...

      Elimina
    2. La cosa bella dei comandamenti e' che condannano essenzialmente TUTTE le attivita' umane, anche il respiro. Non esiste un solo cristiano che possa definirsi in modo diverso da "lurido peccatore", a parte quelli che non hanno mai letto la bibbia e che sanno solo le quattro stronzatine che sentono dire in TV da Adinolfi.

      Elimina
    3. il che assolve ampiamente il compito di depotenziare e controllare l'essere umano

      Elimina
    4. +lord vivec Esatto. Se ci fosse una morale chiara, logica e umanamente possibile da seguire, allora il fedele potrebbe essere sicuro di se' e dire: "dio, so di essere nel giusto quindi non mi rompere le palle." Invece, con una situazione del genere nessuno puo' sapere con certezza se e' nel giusto o no. Il risultato e' una massa di fedeli impauriti, nervosi e perennemente in preda al panico. I soggetti perfetti per gli atti di fanatismo violento.

      Elimina

Ma che cazzo vuoi? Chi sono secondo te, quel porco di cristo?